A.E.C.I. Lecce

CHIAMA ORA: 0836 1955901

NEWS ed ATTIVITÀ

TELEFONIA: CONTRATTI 28 GIORNI

GLI OPERATORI TELEFONICI NON SI ADEGUANO A QUANTO STABILITO DALL’AGCOM SULLA FATTURAZIONE MENSILE

A.E.C.I. Lecce sta ricevendo in questi giorni molteplici segnalazioni da parte di utenti che lamentano la fatturazione delle offerte di telefonia ogni 28 giorni.

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM) ha intrapreso procedimenti sanzionatori nei confronti di Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb per non aver rispettato le disposizioni contenute nella delibera 121/17/CONS, relativa alla cadenza delle fatturazioni e dei rinnovi delle offerte degli operatori di telecomunicazione.

La suddetta delibera, infatti, prevede che per la telefonia fissa e per i pacchetti comprensivi di telefonia fissa e mobile l’emissione della fattura deve avvenire ogni mese.

Molti operatori, violando la normativa, sono passati da 30 a 28 giorni, provocando un aumento per gli utenti sull’importo delle bollette, che, in questo modo, non sono più 12 ma 13 l’anno.

A.E.C.I. LECCE invita tutti coloro che si trovano in questa situazione ad inviare un reclamo formale, tramite pec o raccomandata alla sede legale del gestore, per chiedere l’applicazione di quanto previsto dalle disposizioni dell’Autorità.

Contattaci per avere il modulo per il reclamo.

FISSA UN APPUNTAMENTO

Richiedi un incontro GRATUITO con un nostro consulente in una delle nostre sedi! Riceverai il supporto che cerchi in TOTALE PRIVACY.