A.E.C.I. Lecce

CHIAMA ORA: 0836 1955901

NEWS ed ATTIVITÀ

AUMENTO 35 EURO IN BOLLETTA LUCE: IMPAZZA LA BUFALA SUL RINCARO

In questi giorni si sono diffusi in maniera virale dei contenuti su WhatsApp e social network nei quali si informa di un presunto rincaro delle bollette energetiche di 35,00 euro a copertura dei crediti vantati delle compagnie verso i clienti morosi (circa 200 milioni di euro). La bufala inoltre invita i cittadini a decurtare il suddetto importo dalle prossime bollette come forma di protesta.

Presso i nostri uffici sono pervenute numerose telefonate ed email da parte di consumatori incerti ed insospettiti dalla fake news.

Ci teniamo a precisare che alcun addebito in merito è previsto nelle prossime bollette, ed invitiamo tutti i titolari delle utenze a pagare regolarmente le fatture in arrivo per non incorrere in morosità e successive azioni di recupero del credito fino al distacco dell’utenza.

22/02/2018 – Il Servizio Elettrico Nazionale, nel ribadire la propria estraneità alla vicenda, fa presente che nelle bollette attuali e in quelle dei prossimi mesi non risultano voci aggiuntive. Peraltro, in merito a questa vicenda, l’Autorità di Regolazione per Elettricità Reti Ambiente (ARERA) è intervenuta direttamente con un comunicato stampa per spiegare meglio che il provvedimento è esclusivamente finalizzato a reintegrare gli oneri di sistema a seguito del mancato versamento da parte di alcune imprese venditrici e non di altri clienti morosi. Il relativo impatto sulle bollette dei consumatori finali non è ancora stato quantificato da ARERA, ma in ogni caso l’Autorità ha precisato che sarà molto contenuto (all’incirca il 2% degli oneri di sistema, e non certo 35 euro). (fonte: www.servizioelettriconazionale.it)

Attualmente la delibera, secondo il sito di AREA, risulta in consultazione. Successivamente, all’entrata in vigore della delibera, A.E.C.I. in unione con altre associazioni di consumatori farà ricorso al TAR (competente). Sino all’entrata in vigore della delibera, ovviamente, i consumatori non avranno nessun addebito in bolletta.

 

HAI ANCHE TU QUESTO PROBLEMA? COMPILA IL FORM, TI RISPONDEREMO SUBITO




FISSA UN APPUNTAMENTO

Richiedi un incontro GRATUITO con un nostro consulente in una delle nostre sedi! Riceverai il supporto che cerchi in TOTALE PRIVACY.